Porte Scrigno

scrignoLa società è nata nella seconda metà del 1989, nella sede di Cerasolo Ausa (allora provincia di Forlì), con 6 dipendenti ed il patrimonio del Brevetto Berardi inerente l’industrializzazione del controtelaio secondo un concetto “modulare”.
La crescita del turnover economico e della struttura è stata rapida: SCRIGNO S.p.a. ha sviluppato nel 2003 ricavi complessivi per 8 milioni di Euro con un incremento del 20% sul risultato del 2002.
Dal 1993 il marchio SCRIGNO é presente sui mercati esteri con un successo sempre crescente: i ricavi complessivi per l’anno 2003 ammontano a circa 8 milioni di Euro, con un incremento del 20% sul fatturato 2002. Il mercato estero contribuisce per circa il 22% sul totale giro d’affari del 2003.

La mission di SCRIGNO è creare nuovi spazi per i clienti, offrendo loro nuove libertà.

Questo significa:

  • realizzare e commercializzare prodotti e sistemi che rendano più confortevoli la vita e l’ambiente per le persone;
  • servire i propri partners d’affari, creando nuovo valore, perseguendo il miglioramento continuo, l’innovazione e la reciproca soddisfazione.

L’azienda ha nella flessibilità il proprio punto di forza, sia dal punto di vista produttivo che commerciale; persegue costantemente l’eccellenza avendo come principale riferimento il cliente finale, il rivenditore ed il progettista, verso i quali cerca di assicurare un servizio ai più alti livelli del mercato ed un continuo supporto informativo.

Collegati al loro sito aziendale